Skip to content

Storia e carisma del Movimento Apostolico

Posted in Movimento Apostolico

Il Movimento Apostolico è un’aggregazione ecclesiale di fedeli laici ,che si adopera per “il ricordo della Parola di Dio con l’evangelizzazione e la catechesi,la forte saldatura fra fede e vita per i propri membri,l’animazione apostolica delle parrocchie,specialmente quelle dove c’è più bisogno”(Statuto).E’ sorto a Catanzaro,il 3 Novembre 1979,tramite la signora Maria Marino che ne è Ispiratrice e Fondatrice.Ed a Catanzaro, il Movimento Apostolico mosse i primi passi,incoraggiato dall’allora arcivescovo della città calabrese S.E.Mons.Armando Fares che ne affidò la guida spirituale al teologo Mons.Costantino Di Bruno,attuale assistente centrale del Movimento Apostolico.Mentre il Movimento Apostolico cresceva e il suo carisma arricchiva la Chiesa,S.E. Mons. Antonio Cantisani, arcivescovo di Catanzaro-Squillace,ne approvò lo statuto.Il decreto di riconoscimento fu poi suggellato da altri vescovi nelle rispettive diocesi e da un analogo atto collegiale da parte della Conferenza Episcopale Calabra.
Il carisma del Movimento Apostolico è il ricordo della parola di Gesù al mondo che l’ha dimenticata.Un primo settore di impegno del Movimento Apostolico,in conformità al proprio carisma,è l’evangelizzazione e la catechesi.Dove il Movimento Apostolico è presente,si rende disponibile per impiantare una catechesi organica,sistematica e permanente,guidata dai sacerdoti ed aperta a tutti i fedeli,secondo gli orientamenti pastorali del Vescovo del luogo e in comunione con i parroci.
Il programma di catechesi è accompagnato da incontri di formazione alla spiritualità del Movimento perché gli aderenti possano corrispondere con coscienza e responsabilità al carisma specifico e al ruolo proprio che questa aggregazione ha nella Chiesa.
L’itinerario stabile di formazione richiede agli aderenti innanzitutto una crescita personale nella vita secondo la grazia di Dio.Questo impegno è portato avanti con la forza dello Spirito Santo ,nella frequenza assidua ai Sacramenti e nella preghiera.E’ propria del Movimento una particolare venerazione alla Vergine Maria Madre della Redenzione,invocata con il Santo Rosario.In questo intenso lavoro di annuncio del Vangelo,sono nate numerose vocazioni al sacerdozio,al diaconato ed alla vita consacrata.
Il Movimento Apostolico è diffuso oggi in tutta Italia.E’ ormai una presenza consolidata anche in Svizzera,Germania,Camerun,Repubblica del Congo.Attualmente è in via di formazione in altri paesi.Nella nostra città, il primo nucleo di aderenti al Movimento Apostolico nacque nel lontano 1986 nella Parrocchia di “Sant’Elena” per volontà del parroco del tempo Sac.Vincenzo Principato.Da quella data è stato un continuo diffondersi nella nostra diocesi della spiritualità del Movimento Apostolico che oggi è presente ed opera,oltre che nella Parrocchia di “Sant’Elena”,nella parrocchia “S.Maria Immacolata” in Contesse,nella parrocchia “Cuore Immacolato di Maria”in loc.Paradiso,nella Parrocchia “S.Pietro Apostolo”in loc.Mili San Pietro,nel Santuario “Madonna di Montalto”ed in provincia, nella Parrocchia “S.Maria del Carmelo”in S.Teresa Riva
In tutte queste parrocchie e nei loro diversi ambiti di vita,gli aderenti del Movimento Apostolico si sforzano di testimoniare Cristo e di adempiere alla missione che è propria di ogni cristiano battezzato: annunziare e ricordare il vangelo della grazia ad ogni creatura.
Anche quest’anno il nostro Arcivescovo S.E.Rev.ma Mons.Calogero La Piana ha inaugurato con una solenne celebrazione eucaristica nella Parrocchia “Maria Immacolata”in Contesse,gli incontri di catechesi(siamo al XXVI anno)sul tema “Io non mi vergogno del Vangelo”letto alla luce del Vangelo del Giorno del Signore.Tali incontri si terranno in giorni prestabiliti durante la settimana nelle parrocchie in cui il Movimento Apostolico è presente(nella nostra Parrocchia ogni mercoledì alle ore 18,30).